fbpx

San Valentino: menu per una serata “Gourmet in Love”

San Valentino: menu per una serata “Gourmet in Love”
Tempo di lettura: 3 minuti

 

In sintesi

Dall’antipasto al dolce, quattro sublimi piatti elaborati per la vostra serata speciale dal Dottor Claudio Patacca e Daisy Legnini, in un percorso culinario tra piacere, passione, erotismo, eleganza e, naturalmente, amore!

 

L’amore è come la buona cucina, le cose speciali nascono sempre da ingredienti semplici, ma sono rese magiche dalla fantasia…

(Paul Mehls)

Antipasto

PEPITE DI MERLUZZO CROCCANTI

Ingredienti x 2 persone

  • 100g Filettio di merluzzo ( o tofu per vegani)
  • 50g Fiocchi di riso bio
  • 1 Albume ( o latte di avena b per vegani)
  • Curcuma q.b.
  • 50g Yogurt bianco 0,1% (o 50g yogurt di soia per vegani)

Procedimento:

Ricavare dal filetto di merluzzo la forma e la grandezza desiderata per le vostre pepite. Passare nell’albume, successivamente nei fiocchi di riso e curcuma a mo di cotoletta. Su una teglia, disporre della carta forno e infornare le pepite, in forno preriscaldato, a 180 gradi per 10 minuti circa. Servire su uno strato di  yogurt bianco.

Primo piatto

primo piatto cena san valentino

GNOCCHI DI RICOTTA AL PESTO E GAMBERO ROSA

Ingredienti x 2 persone:

Pesto di zucchine e nocciole:

  • 250 gr di zucchine
  • 20 gr di nocciole
  • 20 gr di grana grattugiato ( 10g olio evo per vegani)
  • 1 spicchio di aglio (facoltativo)
  • 20 ml di olio evo
  • 1 pizzico di sale

Procedimento

Tagliare le zucchine a pezzetti e metterle in un mixer insieme alle nocciole, il grana ed il sale. Frullare il tutto aggiungendo lentamente l’olio fino ad ottenere una crema  omogenea.

Gnocchi di ricotta

Ingredienti x 2 persone:

  • Ricotta 150 g ( 250g patate per vegani)
  • Farina di tipo2 75 gr
  • 1 uovo intero (latte di avena q.b. per vegani)
  • Sale q.b.
  • Gambero rosa per condire

Preparazione

Mescolare la ricotta con la farina ed unire l’uovo, lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Creare con l’impasto dei “serpentelli” e tagliare in base al formato desiderato degli gnocchi. Cuocere in acqua bollente e condire col pesto di zucchine, gambero rosa e un filo di olio evo.

Secondo piatto

secondo piatto menu san valentino

SALMONE CON SCAGLIE DI MANDORLE E PISTACCHIO SU CREMA DI PATATE

Ingredienti x 2 persone:

  • 200g Salmone ( tempeh per vegani)
  • 300g Patate
  • Latte avena q.b
  • 30 g Scaglie di mandorle e pistacchio
  • 1 cucchiaio Olio evo

Preparazione 

Cucinare il filetto di salmone in padella antiaderente con coperchio, nel frattempo preparare la crema di patate. Lessare le patate nella vaporiera, successivamente privarle della buccia e frullare in  un mixer con il latte di avena  fino ad ottenere una crema della consistenza desiderata. Adagiare il salmone su questa crema, aggiungere le scaglie di mandorle e pistacchio ed un filo di olio evo.

Dolce

dolce cena san valentino

CRUMBLE AL CIOCCOLATO E PEPERONCINO ALLO YOGURT

Ingredienti x 2 persone:

  • 100g di fiocchi di avena
  • 40gr di nocciole
  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • 2 cucchiai miele (sciroppo d’acero per vegani)
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 pizzico di sale
  • peperoncino in polvere q.b.
  • 100g yogurt bianco 0,1%(yogurt soia per vegani)
  • 2 cucchiai marmellata ai frutti di bosco

Preparazione

Unire in una ciotola i fiocchi d’avena, il cacao, le nocciole tritate, il pizzico di sale, il peperoncino e il miele. Lavorare il tutto con le mani molto velocemente fino ad ottenere un impasto “sbricioloso”. Riponete in frigo per 30 minuti per dare una consistenza più croccante. In una ciotola adatta a cottura mettiamo uno strato di yogurt bianco o di soia o ricotta, un cucchiaio di marmellata ai frutti di bosco, coprire con il composto del crumble e mettere  in forno q 180 gradi per 15 min.

Parere del nutrizionista

San Valentino per gli italiani è goloso e casalingo, dedicato all’amore ma anche alla gola. Il menù proposto è un menù sano, gustoso, afrodisiaco visto le virtù del cioccolato e del peperoncino, e semplice da realizzare.

Non è certo questa la serata adatta ai calcoli matematici delle calorie. Concediamoci tutto, considerandolo come uno “sgarro Fit”, dunque solo calorico,  ma con un menù fatto esclusivamente all’insegna del “sano”.

Per chi invece non volesse trasgredire neppure in questa serata, può scegliere dal menù solo 2 portate: antipasto e primo oppure secondo e dolce, accompagnato da una porzione di verdura cruda o cotta, formula che ne farà una cena ipocalorica e ben bilanciata dal punto di vista nutrizionale.

In entrambi i casi però il mio consiglio “tassativo” è di brindare con un bicchiere di ottimo spumante italiano.

Con le opportune modifiche indicate, questo menù si rivela adatto anche per i vegani e, con la sostituzione dello yogurt vaccino con quello di soia e della farina 2 di frumento con quella di riso, anche agli intolleranti al lattosio ed ai celiaci.

Dettagli Dott. Claudio Patacca

Dott. Claudio Patacca - Biologo Nutrizionista, Dottore in Scienze Motorie e Sportive. Iscritto all’Ordine Nazionale dei Biologi Albo Sezione A Num. iscrizione AA_066433. Opero da oltre 30 anni nel campo del Fitness, svolgo le attività di Biologo Nutrizionista nelle sedi di Pescara e Milano e di consulente in palestre e centri sportivi. Dal 1984 sono Docente di Scienze Motorie di ruolo in scuole secondarie di I e II grado di Pescara. Fornisco Consulenze Online Personalizzate in ambito nutrizionale e programmi di allenamento per la preparazione di sportivi e atleti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *