Maratona: regole e consigli per la giusta energia ed integrazione durante la gara

Maratona: regole e consigli per la giusta energia ed integrazione durante la gara

L’energia necessaria  per fabbricare l’ATP, “benzina” che i  muscoli utilizzano durante la gara della maratona , da dove deriva? Essenzialmente da tre fonti principali: Glicogeno contenuto nei muscoli e nel fegato Grassi già esistenti nel corpo, sia quelli che arrivano con il sangue dalle riserve, sia quelli già presenti nei muscoli Carboidrati “esogeni” assunti durante la gara che, in genere, sono in quantità tanto minore quanto più alto è il livello dell’atleta. In parte,dunque, da scorte presenti nell’organismo  già prima di partire, ed in parte da quelle assunte durante la competizione. Purtroppo però queste ultime risultano poche ma oltremodo fondamentali, così come fondamentale  è possederne delle buone scorte già dalla partenza. […]

QUINOA: LO “PSEUDO CEREALE” DALLE MILLE VIRTU’

QUINOA: LO “PSEUDO CEREALE” DALLE MILLE VIRTU’

La quinoa, per le sue caratteristiche nutrizionali molto simili a quelle del frumento, dell’orzo, dell’avena e del riso viene spesso confusa con un cereale. In realtà ,dal punto di vista botanico, non appartiene alla famiglia delle Graminacee ma a quella delle Chenopodiaceae (la stessa degli spinaci e della barbabietola), ragione per la quale viene definita uno “pseudo cereale”. Non contenente glutine inoltre, la quinoa risulta  compatibile con la dieta dei celiaci, oltre che ricca di proprietà e benefici per l’organismo umano. Proprietà Dal punto di vista nutrizionale, i semi di quinoa contengono alte concentrazioni di amido, un carboidrato complesso (circa il 64%) ed un buon contenuto proteico (circa il 14%). […]