About Alessia Addari

Giornalista - Ufficio Stampa, Comunicazione, Pubbliche Relazioni.

LUPINO: PROPRIETA’ E RICETTE DI UN LEGUME DA RISCOPRIRE

LUPINO: PROPRIETA’ E RICETTE DI UN LEGUME DA RISCOPRIRE

Conosciuti fin dai tempi degli Egizi e dei Maya, i lupini venivano coltivati già 4000 anni fa nelle regioni che si affacciano sul Mediterraneo, tanto che già i Greci ed i Romani ne conoscevano ed apprezzavano il gusto. A lungo i lupini sono stati coltivati sia per il miglioramento del suolo, dato che sono piante ricche di azoto, sia per il pascolo che per l’alimentazione umana. Ora la loro riscoperta riguarda soprattutto la preparazione di prodotti alimentari ricchi di proteine adatti ai vegetariani e ai vegani ma anche di cibi senza glutine. Proprietà dei lupini Proprio come altri legumi più conosciuti e diffusi, ad esempio ceci e fagioli, i lupini sono legumi ricchi di proteine e sono […]

Seguire una sana  e corretta alimentazione è necessario per tutti al fine di mantenersi in piena salute, compreso l’atleta. Quest’ultimo, infatti, è solo con un corpo perfettamente sano che potrà esprimere al massimo la sua perfomance e velocizzare il più possibile i tempi di recupero attraverso un’adeguata alimentazione. Il corpo umano è una macchina complessa e sofisticata che,per poter funzionare al meglio, ha bisogno del giusto apporto di calorie, carboidrati, proteine, grassi, vitamine, sali minerali e fitocomposti. Sulla base di queste considerazioni, ecco un decalogo che può aiutare a soddisfare le suddette esigenze. Basare quotidianamente la scelta degli alimenti su cereali integrali, frutta fresca, verdure, legumi, frutta secca oleosa e […]

CASTAGNE: TRA IL SAPORE DELLA TRADIZIONE E DOLCI PASSIONI D’AUTUNNO

CASTAGNE: TRA IL SAPORE DELLA TRADIZIONE E DOLCI PASSIONI D’AUTUNNO

Frutto tipico della stagione autunnale. Le possiamo raccogliere nei boschi e in zone lontane dall’inquinamento cittadino. Il nome scientifico della castagna è Castanea vulgaris. Le castagne che mangiamo normalmente sono il frutto del castagno e si differenziano dalle castagne dell’ippocastano, che sono invece dei semi. Valori nutrizionali Le castagne contengono il 7% di proteine, il 9% di lipidi e l’84% di carboidrati. Come tutti gli alimenti di origine vegetale, le castagne sono prive di colesterolo. 100 grammi di castagne (parte edibile) forniscono 81 mg di fosforo, 30 mg di calcio, 0,9 mg di ferro e 395 mg di potassio. Sono dunque una fonte importante di sali minerali preziosi per la […]

Maratona: regole e consigli per la giusta energia ed integrazione durante la gara

Maratona: regole e consigli per la giusta energia ed integrazione durante la gara

L’energia necessaria  per fabbricare l’ATP, “benzina” che i  muscoli utilizzano durante la gara della maratona , da dove deriva? Essenzialmente da tre fonti principali: Glicogeno contenuto nei muscoli e nel fegato Grassi già esistenti nel corpo, sia quelli che arrivano con il sangue dalle riserve, sia quelli già presenti nei muscoli Carboidrati “esogeni” assunti durante la gara che, in genere, sono in quantità tanto minore quanto più alto è il livello dell’atleta. In parte,dunque, da scorte presenti nell’organismo  già prima di partire, ed in parte da quelle assunte durante la competizione. Purtroppo però queste ultime risultano poche ma oltremodo fondamentali, così come fondamentale  è possederne delle buone scorte già dalla partenza. […]

Yogurt greco: semplicità e leggerezza a portata di cucchiaio

Yogurt greco: semplicità e leggerezza a portata di cucchiaio

 Lo yogurt greco in realtà viene dalla Bulgaria ed è prodotto soprattutto negli Stati Uniti. Rispetto al tradizionale, ha un gusto simile ma si distingue nella consistenza, più cremosa e più densa, oltre che per le sue proprietà: una quantità minore di siero, lattosio, zuccheri e sodio ma con un quantitativo maggiore di proteine e con più potere saziante. RICETTA Tortino con yogurt, pesca e crema di mandorla del Dottor Claudio Patacca e Daisy Legnini  Ingredienti: 100g di yogurt greco O 250g di pesche 10g di crema di mandorla  Procedimento: Prendiamo le pesche, sbucciamole e rendiamole a piccoli pezzetti. Sul piattino, mettiamo il coppapasta e al suo interno creiamo una […]

L’avena: proprietà e benefici di un nobile cereale

L’avena: proprietà e benefici di un nobile cereale

Una pianta erbacea da cui si ricava un cereale in chicco ricco di proprietà benefiche. L’avena può essere gustata sia sotto forma di fiocchi che al naturale. Dall’avena è inoltre possibile ottenere un ottimo latte vegetale. Fino a pochi anni fa, l’avena era utilizzata in prevalenza come mangime per gli animali, ma ora la riscoperta delle sue virtù ha contribuito a riportarla sulle nostre tavole. Proprietà e benefici dell’avena L’avena è una fonte di carboidrati a lenta digestione. Non provoca forti picchi insulinici. In questo modo fornisce al nostro organismo energia a lungo termine. È solitamente ben tollerata anche da chi soffre di celiachia. Il suo elevato contenuto di fibre garantisce il corretto funzionamento del nostro intestino e […]

L’alimentazione nello sport agonistico Futsal (2° parte)

L’alimentazione nello sport agonistico Futsal (2° parte)

Nella prima parte dell’articolo abbiamo tenuto conto dei 3 fattori determinanti riguardo l’alimentazione dell’atleta che pratica sport a livello agonistico, vale a dire: cosa, quanto e quando mangiare e questo poiché in quanto le migliori prestazioni possono sfociare solo ed esclusivamente dal connubio tra allenamenti ottimali ed alimentazione corretta. Relativamente al 1° fattore valgono le regole di una sana e corretta alimentazione che la ricerca scientifica ci consiglia, peraltro valide anche per i  non sportivi. La scelta della giusta tipologia di cibi è fondamentale per mantenere un buono stato di salute, condizione che permette all’atleta di esprimersi al meglio del suo potenziale. Alimenti,dunque, quali frutta, verdure, cereali integrali, legumi, frutta […]

L’alimentazione nello sport agonistico Futsal

L’alimentazione nello sport agonistico Futsal

Lo sportivo a livello dilettantistico non ha bisogno di un’alimentazione particolare. I suoi fabbisogni, infatti, in termini di nutrienti, vengono soddisfatti rispettando quelle che sono le regole di una sana e corretta alimentazione valide per tutta la popolazione. Ciò che cambia è solo la quantità di energia supplementare richiesta per far fronte all’attività fisica svolta. A livello agonistico, invece, le cose cambiano. Oltre alla qualità e quantità del cibo, infatti, ad intervenire è un terzo fattore molto importante, che io chiamo “tempistica” dell’assunzione del cibo, intendendo con questo concetto il momento ideale al fine di poter sostenere al meglio allenamenti, incontri agonistici e favorire un recupero ottimale.L’atleta agonista dunque, per […]

QUINOA: LO “PSEUDO CEREALE” DALLE MILLE VIRTU’

QUINOA: LO “PSEUDO CEREALE” DALLE MILLE VIRTU’

La quinoa, per le sue caratteristiche nutrizionali molto simili a quelle del frumento, dell’orzo, dell’avena e del riso viene spesso confusa con un cereale. In realtà ,dal punto di vista botanico, non appartiene alla famiglia delle Graminacee ma a quella delle Chenopodiaceae (la stessa degli spinaci e della barbabietola), ragione per la quale viene definita uno “pseudo cereale”. Non contenente glutine inoltre, la quinoa risulta  compatibile con la dieta dei celiaci, oltre che ricca di proprietà e benefici per l’organismo umano. Proprietà Dal punto di vista nutrizionale, i semi di quinoa contengono alte concentrazioni di amido, un carboidrato complesso (circa il 64%) ed un buon contenuto proteico (circa il 14%). […]

Le more: i dolci frutti del rovo dalle mille proprietà

Le more: i dolci frutti del rovo dalle mille proprietà

La  mora  è il frutto del rovo appartenente alla grande famiglia delle Rosaceae che comprende molte altre piante da frutto come, ad esempio, il melo, il pero, il mandorlo, il pesco e l’albicocco. La varietà selvatica,  cresce spontaneamente nei paesi del bacino del Mediterraneo, tanto che l’Italia, da Nord a Sud, vanta innumerevoli quantità di boschi e sentieri collinari in cui possono raccogliersi,  in grandi cespugli spinosi che d’estate pullulano di questi succulenti frutti di bosco. La maturazione dei frutti avviene fra metà luglio ed i primi giorni di settembre, a seconda delle varietà, rendendosi disponibili per 30-40 giorni l’anno. E’ dunque l’estate la stagione ottimale per gustarle. Come abbiamo […]