Insalate di legumi e cereali: ed il gusto trionfa a ferragosto

Insalate di legumi e cereali: ed il gusto trionfa a ferragosto

L’insalata di pasta, riso, farro o altro cereale è un piatto freddo perfetto per l’estate, non solo da portare in spiaggia, ma anche al lavoro (per chi purtroppo non è ancora in ferie).

Può essere preparata in anticipo anche in grande quantità e conservata in frigo,  la sera prima o la mattina stessa, per poi essere gustata a pranzo.Molte sono le varianti per la preparazione di questo piatto, sia per ciò che riguarda la base che per i condimenti, e molte di queste possono assolutamente far parte di un corretto regime alimentare.

Base

 Carboidrati.  Se la scelta cadrà sulla pasta, consiglio quella integrale e corta  (fa più volume). In alternativa si potrebbe optare per il riso, ottimo quello integrale, il basmati o pensare ad un mix di riso venere e riso rosso selvaggio, ottimo connubio se accompagnato da pesce. Altre possibilità sono il couscous,  il farro, l’orzo, o la quinoa,  ma anche i legumi come  ceci,  lenticchie o altri da abbinare ad un cereale, al fine di aumentare quantità e qualità di proteine degli stessi.

Accompagnamento

Sconsiglio vivamente  tutti i condimenti precotti e pronti in barattolo, perchè sono spesso ricchi di olio, sale e conservanti vari oltre che estremamente poveri di proteine e di  gusto. L’ideale è una preparazione con materie prime fresche. Via libera dunque alle verdure di stagione, abbondanti, colorate e di vario tipo. Un’idea in più potrebbe essere quella di mixare verdure cotte e crude,  per ottenere sapori e consistenze diverse,saltandole magari in padella, cuocendole al vapore o arrostendole in forno.

Volendo poi aumentare l’apporto di proteine, ottima l’idea dipesce,  gamberi, gamberetti, cozze e vongole, calamari e polpo, salmone fresco,  pesce azzurro (ottimo per la ricchezza di omega3), con l’alternativa di poter utilizzare anche carne, nello specifico pollo o tacchino .

Condimenti

Completate con una  dose di grassi sani, dunque un cucchiaio d’olio extravergine di oliva per porzione, qualche oliva, un po’ di  frutta secca  oleosa e le immancabili spezie ed erbe aromatiche. Saranno proprio queste a fare la differenza tra un’insalata dietetica ed  un piatto saporito e gustoso. Basilico, origano, prezzemolo, maggiorana, timo, menta, aglio,rosmarino, cipollotto, scalogno, zenzero, paprika, zafferano, curry etc. Le possibilità sono infinite, trovate i vostri abbinamenti preferiti sperimentando!

RICETTA

Insalata di ceci , farro, porcini e tartufo proposta dall’AZIENDA AGRICOLA D’ALESIO “SCIARR” – Città Sant’Angelo-
Ingredienti per 4 persone:    

Ceci Sultano SCIARR  g 200

Farro SCIARR  g 200

tartufo nero estivo g 50

acqua 2 lt

funghi porcini freschi g 400

aglio  1 spicchio

1 aglio fresco

timo 4 rametti

rosmarino 2 rametti

alloro 3 foglie

olio extravergine d’oliva SCIARR g 40

sale e pepe q.b.

 Preparazione

Mettere in ammollo i ceci la sera per poi cuocerli il giorno dopo per almeno 1 ora e mezzo in una casseruola ben capiente con parte degli odori. A fine cottura aggiungere il sale. Frullare 100 g di ceci cotti, emulsionare con 5 g di olio e acqua di cottura fino ad arrivare alla consistenza di una vellutata e lasciare da parte.

In un tegame trifolare i funghi con aglio fresco e prezzemolo e lasciare da parte.

Sciacquare in acqua abbondante il farro e cuocerlo in acqua bollente con l’altra parte degli odori per 9 minuti, scolare e condire con olio extra vergine d’oliva SCIARR.

Impiattamento

Prendere un piatto fondo, cospargere della vellutata, comporre ad insalata i ceci, il farro e i funghi conditi con olio sale e pepe e sistemarli con un coppapasta al centro del piatto. Concludere con scaglie di tartufo.

 

Parere del nutrizionista

Piatto unico freddo, facile e veloce da preparare, ricco di nutrienti, di fibre, privo di colesterolo, normocalorico, perfettamente bilanciato come apporto di macronutrienti infatti contiene circa il 50% di carboidrati, il 30 di grassi e il 20% di proteine tutte di origine vegetali, con lo “sprint” dei funghi porcini e del tartufo.

Sia il farro che i ceci varietà sultano, sono prodotti dall’azienda agricola D’Alesio “SCIARR” provenienti da agricoltura biologica, coltivati in un territorio collinare il cui microclima è particolarmente adatto alla loro produzione .

I ceci sultano, sono una particolare varietà di ceci dalle dimensioni ridotte, con buccia sottilissima, ma, molto, molto saporiti, che non hanno niente a che vedere con il cece “classico”, molto più gustosi.

In questo piatto quindi troviamo un mix di sapori ed un concentrato di caratteristiche nutrizionali eccellenti che, se accompagnato con  una porzione di verdure, diventa  un piatto unico  adatto per tutti, sportivi compresi,  in modo particolare come pasto  pre- workout.  Inoltre, grazie al  suo basso indice e carico glicemico, risulta particolarmente idoneo per chi soffre di elevati valori di zuccheri nel sangue.

About Alessia Addari

Giornalista - Ufficio Stampa, Comunicazione, Pubbliche Relazioni.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *