Avocado: elisir di lunga giovinezza

Avocado: elisir di lunga giovinezza

L’avocado è un frutto dalle qualità nutrizionali meravigliose e dagli straordinari effetti  benefici per l’organismo: è di contrasto al colesterolo e abbonda in antiossidanti.

E’ un frutto ricco d’acqua ma denso di nutrienti: contiene notevoli quantità di vitamine e minerali, con un apporto di calorie proporzionato alla misura delle sue sostanze nutritive. A basso contenuto di sodio e di zucchero, privo di colesterolo e di amido, contiene soltanto grassi monoinsaturi – i cosiddetti grassi buoni – capaci di stimolare la produzione di colesterolo sano e frenare il deposito di quello dannoso.

Ricco di Vitamine

Ci sono 13 vitamine che il corpo ha assolutamente bisogno: vitamine A, C, D, E, K e vitamine del gruppo B (tiamina, riboflavina, niacina, acido pantotenico, biotina, vitamina B-6, vitamina B-12 e folati). L’Avocado contiene naturalmente molte di queste vitamine. La vitamina K è una vitamina essenziale che svolge un ruolo importante per la coagulazione del sangue.

Antiossidante naturale

L’avocado è qui di ricco di antiossidanti: non solo vitamine e minerali, ma anche composti antiossidanti naturali e anti-infiammatori chiamati fenoli. Il frutto è un ottimo alleato per mantenere giovane il nostro organismo. Il frutto è di contrasto alle azioni dei radicali liberi e rallenta i processi di invecchiamento delle cellule.

Alleato del cuore

I benefici che l’avocado regala all’organismo umano sono soprattutto in dipendenza della presenza consistente di acidi grassi linoleici ed omega 3. In buona sostanza dei grassi definiti “buoni” i quali hanno la caratteristica di inibire la formazione del colesterolo. Quindi mangiare l’avocado diviene anche un’ottima scelta per prendersi cura del proprio cuore, ma, più in generale, di tutto il sistema cardiocircolatorio.

Inserito nell’elenco dei 27 cibi considerati essenziali per la prevenzione del cancro, l’avocado aiuta a prevenire il Morbo di Alzheimer. È impiegato nella terapia nutrizionale dei pazienti affetti da sclerosi multipla e nella dieta per soggetti diabetici, poiché rallenta l’assorbimento di glucosio e livello intestinale e, quindi, regola i livelli di glicemia. Ha poteri anti infiammatori ed è un alleato naturale per chi soffre di dermatite, colite o gastrite: facilmente digeribile è ideale per una dieta sana ed equilibrata.

Da non dimenticare anche che l’avocado rappresenta una delle fonti di carotenoidi più diffuse, e l’assorbimento di queste sostanze viene aiutato dal contenuto in lipidi dell’avocado stesso.

 

Come consumarlo: alcune proposte

Può essere consumato in tutti i pasti della giornata ma, oltre che in aggiunta alle classiche insalate  di pranzo e cena, vi propongo due ricette una per la colazione adatta in maniera particolare  agli sportivi e una per la merenda,  ideale dal ritorno dal mare

Plumcake per sportivi
Ingredienti per due persone:
  • 150 g di albume
  • 50 g di farina d’avena
  • 50 g fiocchi di avena
  • un avocado maturo
  • 30g g di marmellata senza zucchero o miele

Preparazione

miscelare  farina d’avena, fiocchi d’avena , l’albume e cuocere in una padella antiaderente fino ad ottenere una “specie” di Plumcake. Spalmare l’avocado sul Plumcake e aggiungere marmellata o miele

Proprietà nutrizionali

Colazione ricca di proteine, di grassi “buoni “ e carboidrati a lento rilascio.  Se consumata nei tempi giusti ci fornisce la giusta “spinta “ per  un ottimale allenamento

 

Mousse di avocado e frutta fresca

Ingredienti per due persone:

  • Un avocado
  • Due banane ghiacciate
  • Due pesche o un mango

 Preparazione

Frullare il tutto con il minipimer o con una centrifuga. Ottimo da consumare come merenda   soprattutto al  ritorno dal mare .

 

Proprietà nutrizionali

Rinfrescante, ricco di acqua,  vitamine,  sali minerali e di tutte le proprietà  precedentemente descritte dell’avocado. A tutto ciò si aggiungono quelle delle banane (miniere di magnesio e di potassio) e delle pesche, ricchissime di calcio, fosforo, potassio, magnesio, zolfo, ferro e manganese, ottimo rimedio per  la spossatezza estiva ed utilissime, inoltre,  alla nostra pelle grazie all’alto contenuto di carotenoidi (in particolare il betacarotene, che si trasforma poi in vitamina A, utile a proteggere le nostre mucose, ma anche denti e ossa ringraziano). Fonte inoltre di vitamine del gruppo B e della vitamina C.

In alternativa alle pesche, per  un gusto ancora più dolce, possiamo utilizzare  il mango, ricchissimo di proprietà nutraceutiche. Un solo mango, infatti,  soddisfa il 40% del nostro fabbisogno di vitamina A ed il 15% di vitamina C. Straordinario rimedio per chi soffre di ritenzione idrica per la sua forte azione diuretica.

 

 

About Alessia Addari

Giornalista - Ufficio Stampa, Comunicazione, Pubbliche Relazioni.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *